ELEZIONI DEL NUOVO SEGRETARIO GENERALE DI CISL VENETO

Martedì 15 maggio al Parc Hotel di Castelnuovo del Garda) si riunirà il Consiglio generale della Cisl del Veneto con all’ordine del giorno la elezione nuovo Segretario generale della Unione Regionale. Il massimo organo della Cisl veneta è chiamato infatti a prendere atto delle dimissioni di Onofrio Rota conseguenti alla sua elezione (avvenuta il 19 aprile scorso a Roma) a Segretario generale della FAI Cisl nazionale, la federazione dei lavoratori del settore agroalimentare aderenti alla Cisl. Ai 127 consiglieri (rappresentanti degli oltre 400mila associati) sarà presentata la candidatura di Gianfranco Refosco, vicentino e già componente la Segreteria regionale. Can­didatura che è emersa dopo un rapido giro di consultazioni e che ha già trovato il consenso del Comitato Esecutivo. Si procederà inoltre alla elezione della nuova Segr­eteria regionale. Ai lavori del Consiglio parteciperà anche Annamaria Furlan mentre è prevista tra gli invitati la presenza di numerosi rappresentanti delle stutture nazionali e regionali della Cisl oltre che ai predecessori di Rota e Refosco. A margine del lavori del Consiglio è convocata una Conferenza Stampa, con inizio alle ore 11.30, a cui parteciperanno Annamaria Furlan e il neo Segretario generale della Cisl del Veneto.