L’INTERPORTO QUADRANTE EUROPA E IL CORRIDOIO SCANDINAVO-MEDITERRANEO

La due-giorni di incontri di lavoro, organizzata direttamente dalla Commissione Europea nella persona del Coordinatore del Corridoio Scandinavo-Mediterraneo e dal Consorzio ZAI, ha riunito a Verona i responsabili di tutti i terminal intermodali lungo il corridoio. L’obiettivo di questo “Laboratorio di idee per la promozione dei Terminal Intermodali sul Corridoio Scandinavo-Mediterraneo”, fortemente voluto dalla Commissione Europea, è stata la discussione delle priorità necessarie per lo sviluppo dei terminal nei prossimi anni.

Video Max Guglielmetto

www.cronacadiverona.com