A Sant’Ambrogio di Valpolicella le isole di stoccaggio sono diventate un’opera d’arte

Le isole ecologiche di Sant’Ambrogio di Valpoli­cella sono state abbellite grazie ad una iniziativa del Serit. L’azienda controllata da Amia è presieduta dall’ex assessore regionale Roberto Bissoli. Si tratta di un lunghissimo serpente disegnato con materiali e prodotti da allievi delle scuole Bombren­zoni, istituto artistico e da numerosi anziani della zona aiutati dai writers. Un lungo serpente colorato che da un tocco d’arte alle isole.

Il Serit era presente con tutto il suo cda di fresca nomina con a capo il riconfermato Roberto Bissoli.

www.cronacadiverona.com