SEDUTA STRAORDINARIA SU AGSM DOPO IL CAMBIO DELLA PRESIDENZA SI RIUNISCE IL CONSIGLIO COMUNALE

Si tiene oggi giovedì 9 maggio, su proposta di Michele Bertucco sottoscritta da tutte le minoranze, alla presenza del nuovo presidente di Agsm Daniele Finocchiaro il consiglio straordianario sulla situazione dell’azienda partecipata.” Dopo la crisi della presidenza e il cambio al vertice in corsa”, dice Bertucco, “siamo alla vigilia della fusione “infinita” con Aim Vicenza e nel bel mezzo di un’operazione industriale delicatissima e rischiosa con Ascopiave e A2A. In questa situazione il consiglio comunale non ha mai ricevuto in visione un solo documento. Le uniche informazioni ricevute – continua – sono filtrate attraverso la stampa. Ad oggi non sono noti gli indirizzi istituzionali né lo stato di attuazione di tali indirizzi. Non è noto nemmeno l’andamento economico-finanziario del gruppo Agsm dal momento che il prescritto report infrannuale non è mai stato trasmesso alla Giunta comunale né al Consiglio. Sono risultati vani tutti i tentativi di far luce sulla reale situazione del gruppo attraverso la commissione consigliare VII Controllo e Trasparenza. Rimangono inevase perfino le richieste di accesso agli atti verso Agsm”.Verrà presentata una mozione che impegni la Giunta ad attuare strumenti operativi e procedurali al fine di implementare un sistema di controlli che consentano al Consiglio di esercitare le sue prerogative.