PROGESTIA DISCUTE A ROMA SUL FUTURO DELLE IMPRESE

La rete d’impresa veronese Progestia ha partecipato, in qualità di co-organizzatore,  in Senato a Roma al convegno Industria 4.0 – Investimenti, produttività e innovazione per il futuro delle imprese. E’ stata l’occasione d’incontro con il presidente del Senato Pietro Grasso, con il questore senatore Antonio De Poli e il ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda. Il successo dell’incontro, patrocinato dal Senato della Repubblica, è stato testimoniato dalla partecipazione, oltre che da  Confindustria Verona e ReteImpresa, da oltre 60 imprenditori e manager di aziende pubbliche e  private, liberi professionisti. Dopo i saluti istituzionali del presidente del Senato, Grasso, sono seguiti gli interventi del ministro dello Sviluppo, Calenda, del direttore generale D.G. Connect European Commission, Roberto Viola, di Eliano Lodesani, Chief Operating Officier di Intesa San Paolo, di Tullio Tolio,  direttore dell’istituto di Tecnologie Industriali e di Automazioni Cnr; il tutto moderato dal senatore De Poli.“Un appuntamento significativo per Progestia che ha colto con entusiasmo quest’opportunità, concretizzatasi anche grazie all’impegno e alla fattiva collaborazione del Senatore Antonio De Poli che ha dimostrato sensibilità e attenzione nei confronti dell’attività imprenditoriale veneta – ha detto Nicola Milan, presidente di Progestia, che ha poi proseguito sottolineando come:-“Queste iniziative  dimostrano che la collaborazione tra Istituzioni, a cui va il nostro ringraziamento per la disponibilità dimostrata, e imprese possa creare le condizioni necessarie per rivitalizzare il tessuto economico del nostro Paese, unico motore per una reale ripresa”.